fbpx 8° RAID SARDEGNA ON-OFF ROAD CON INMOTO | Tom 42 Salta al contenuto principale
moto panorama

8° RAID SARDEGNA ON-OFF ROAD CON INMOTO

  
29 Settembre
-
06 Ottobre 2024

Sardegna Off Road per Enduro e Maxi Enduro in collaborazione con la rivista IN MOTO

moto polvere

Un Raid riservato alle Maxienduro.

Partiremo alla scoperta della Sardegna più nascosta e lungo il cammino affineremo insieme la tecnica di guida fuoristrada, godendo appieno delle potenzialità delle moderne moto di questa categoria. 

Sarà un tour vero, macineremo chilometri per una settimana, con partenza in autunno poichè è la stagione perfetta per viaggiare in moto in Sardegna, e andremo alla scoperta dei luoghi più belli e nascosti dell'isola. La formula è la stessa del raid su strada, collaudata e vincente: dovrete solo pensare a divertirvi, a dividere la vostra esperienza con vecchi e nuovi amici; noi ci occuperemo di farvi sentire a vostro agio in sella e anche una volta scesi dalla moto, e di assicurarvi il giusto comfort quando sarà il momento di riposare, ricaricare le batterie e godersi una bella cena in compagnia. Ma non spaventatevi, i percorsi saranno alla portata di tutti e i nostri tester saranno sempre pronti a darvi indicazioni e consigli di guida nell'arco dell'intera settimana, cosa che vi permetterà di affinare la vostra tecnica divertendovi.

 

moto sterrato
moto bivacco pale eoliche

PROGRAMMA

NOTA BENE Potrà subire delle variazioni

Domenica 29 Settembre

Meeting al porto di Livorno ore 18 e imbarco

L’attesa all’imbarco è il momento adatto per iniziare a conoscersi e per sbirciare un po’ le moto del gruppo che a mano a mano arrivano. La nostra moto è in fondo lo specchio di noi stessi…

Lunedi 30 Golfo Aranci – Benetutti km 215

La prima colazione da gustare appena sbarcati è il momento più bello. Al bar conosceremo la nostra staffetta sarda Fabio.

Su asfalto Golfo Aranci Olbia, poi puntiamo ad ovest per il monte Plebi, dove lasciamo l’asfalto per percorrere sterrati dal terreno compatto con alcuni tratti più morbidi. Attraversando fitti boschi di sugheri arriviamo a Priatu sulla strada dei graniti. Alternanza di asfalto e sterrato ci portano a scavalcare il monte Limbara fino alla pausa pranzo. Barbonaggio.

Ripartiamo sull’asfalto verso il lago di Coghinas, che termina con un coreografico ponte che attraversa il lago e attraverso strade secondarie molto rovinate, ma divertentissime, arriviamo a destinazione

HOTEL S’ASTORE****

Martedì 1 Benetutti – Torre Grande, km 220

Siamo nel mezzo della Sardegna e dobbiamo raggiungere la costa occidentale, lo faremo percorrendo parecchio off-road. Dapprima percorsi boschivi in mezzo a pascoli di pecore e mucche, poi la massicciata di una vecchia ferrovia, che ci porta fino alla pausa pranzo on the road. Meglio restare leggeri per godersi al meglio la salita al monte Ferru e il lungo e coreografico percorso sterrato che punta dritto verso il mare. Un ultimo tratto di asfalto ci porta a sud lungo la costa fino a Torre Grande, la spiaggia di Oristano, dove pernotteremo per 3 sere.

HOTEL GRANTORRE****

Mercoledì 2 Torre Grande – Piscinas – Torre Grande, km 150

Percorso ad anello per esplorare le coste più selvagge dell’isola a sud di Oristano. Prima si sale in sterrato sullo spettacolare tagliafuoco che domina lo stagno di Marceddì, poi su asfalto fino a Montevecchio, affascinante zona d’intensa attività mineraria terminata negli anni ’60 e luogo della nostra sosta pranzo sotto ai nostri gazebi. Da qui si scende fino alle dune di Piscinas, zona protetta e paesaggisticamente unica in Europa.

Cena e pernotto in HOTEL GRANTORRE****

Giovedì 3 Torre Grande – Monte Grighine – Torre Grande, km 130

Sul percorso verso il monte Grighine ci fermiamo nell’anello sterrato che si snoda sulla falda del monte, un percorso unico che con i suoi velocissimi tratti rappresenta il sogno di ogni possessore di bicilindrica. Salita verso il parco eolico del monte e poi discesa in mezzo a boschi e rocce.

Cena e pernotto in HOTEL GRANTORRE****

Venerdì 4 Torre Grande – Arbatax, tappa marathon, km 330

Da quella Ovest torniamo sulla costa orientale, attraversando in un colpo solo tutta la Sardegna. Oggi prevale l’asfalto di ogni tipo, da quello perfetto delle strade regionali a quello rovinato e pieno di buche dei percorsi meno frequentati. Due tratti sterrati di discreta lunghezza accontenteranno chi ha ancora voglia di terra. Passiamo la sommità del monte Idolo, da cui la vista sulla costa Est è spettacolare.

MARINA TORRE NAVARRESE RESORT ****

Sabato 5 Arbatax – Golfo Aranci, km 250

Ultimo giorno di viaggio in gruppo. Percorriamo la 125 orientale Sarda verso nord, per poi imboccare (in opzione) un single track da vero enduro, che metterà alla prova chi sceglierà di percorrerlo. Pausa pranzo e poi asfalto fino a Golfo Aranci, dove contiamo di arrivare in tempo per una pizza prima dell’imbarco :-)

Domenica 6 sbarco a Livorno ore 7.00

Un ultima colazione insieme appena sbarcati e poi ognuno verso la propria  meta finale.

 

Ci vedremo il prossimo anno!!

 

moto bosco

COMPRESO NELLA QUOTA
- Traghetto in cabina doppia  
- Hotel mezza pensione
- Pranzi on the road
- Assicurazione
- Assistenza tecnica

AVVERTENZE
Si tratta di un Tour On Off-Road per Maxienduro, sono richiesti pneumatici e abbigliamento adeguati.

MOTO
Le moto devono essere in regola con il codice della strada e in buone condizioni di funzionamento (l'organizzazione si riserva il diritto di rifiutare la partenza a mezzi non idonei a suo insindacabile giudizio).
Lo staff tecnico al seguito interviene sia lungo il percorso che la sera per riparazioni di emergenza.
Si ricorda di portare le chiavi di scorta per moto e bauletti.

 


Documenti

Le nostre moto

Iscrizione

QUOTA PILOTA: € 1.590,00
SUPPL.SG: € 300,00


Chiamaci
+39 0187 280483
EMAIL
info@tom42.it
PARTNERS
in moto logo